Crea sito

LOOT BOXES ufficialmente ILLEGALI in Belgio

Argomento molto gettonato quello delle lootboxes negli ultimi mesi, partendo dalle polemiche ad Electronic Arts per Star Wars: Battlefront 2 fino al popolarissimo Overwatch di Blizzard Entertainment.

La Dutch Gaming Authority, recentemente, analizzando i giochi incriminati di creare dipendenza tramite casse premio, ha stabilito che le casse premio sono considerabili a tutti gli effetti gioco d’azzardo. Non tarda ad arrivare anche il verdetto della Belgian Gaming Commission, che si occupa della regolazione e della gestione delle norme riguardanti le scommesse e il gambling in terra belga.

La BGA, infatti, ha passato sotto esame alcuni tra i titoli più contestati per la presenza delle casse premio, tra i quali FIFA 18, Overwatch, Star Wars: Battlefront 2 e  Counter Strike: Global Offensive, e la conclusione non ha fatto che confermare un verdetto già scritto. Difatti essendo le casse dei suddetti titoli basati su calcoli probabilistici, sono costrette ad essere soggette alla legge sul gioco d’azzardo del Belgio. Solo Star Wars: Battlefront 2 è stato assolto, essendo state rimosse post-lancio le lootboxes, in seguito alle polemiche.

Lo stesso Ministro della Giustizia del Belgio, Koen Geens, ha richiesto la rimozione di queste meccaniche, pena la reclusione e multe salate, per un massimo di 800.000 Euro. In particolare è stata palesata la volontà di proteggere i minori dal rischio che comportano le casse premio, in quanto rappresentano la parte della popolazione più esposta.

 

C’è da aspettarsi ancora altro da questa questione? Attendiamo altre novità.